solstizio01

Il Solstizio

Il Solstizio d’Erbanno nasce nel 2011 dall’idea di alcuni giovani con lo scopo principale di dare spazio alle esigenze musicali giovanili e valorizzare il caratteristico borgo medievale.

L’evento quindi associa le iniziative nel centro storico con i concerti (dalle 6 alle 10 band sulla tre-giorni) e lo stand gastronomico nell’anfiteatro in via Fontanico.

Negli anni il Solstizio, che ovviamente non ha scopo di lucro ma concentra le risorse nell’accrescere la qualità del progetto, è in valle sempre più atteso e sentito tra giovani e meno giovani, risultato di grande impegno e forte passione.

Impegno e passione che hanno portato oramai avventori da fuori, appagando le aspettative di chi ci ha creduto attraverso la ricerca di un’offerta musicale di qualità, diversa dalla solita festa.

Dal 2016, anno della nascita ufficiale dell’Associazione IL SOLSTIZIO, è stata introdotta anche una corsa in montagna che sfrutta il fantastico territorio circostante e che va ad arricchire un programma ricco di iniziative. La corsa, nel 2018, forma con altre gare del territorio la Valle dei Segni Mountain Cup, circuito camuno di specialità. 

Oltre ai concerti (di livello qualitativo rilevante), nel centro storico si affiancano espositori, artigiani, svariate degustazioni e il torneo di Bala Creela, storico gioco di strada dei nostri padri. Sempre presente anche il Live Painting che coinvolge writers da tutta la penisola.

Oltre al supporto degli enti locali, il Solstizio d’Erbanno coinvolge molte associazioni e realtà di volontariato della zona come i Los Chicos Buenos e l’Associazione Bevitori Camuni.

Presso lo stand viene utilizzato materiale di consumo biodegradabile e riciclabile ed è sviluppato un sistema di raccolta differenziata dei rifiuti.

Ogni anno il Solstizio si apre a nuove iniziative che arricchiscono l’offerta per i visitatori.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su print
Condividi su email